Alla tua casa serve isolamento termico? Ecco 4 segnali

By Debora Bolis In News No comments

L’isolamento termico ha assunto negli ultimi anni un’importanza sempre maggiore. Non è una semplice tendenza, ma qualcosa che può far davvero la differenza nella vita di tutti i giorni.
La tua casa è isolata correttamente? Oppure serve intervenire inserendo (o ripristinando) uno strato isolante? Questi quattro segnali ti aiuteranno a darti una risposta.

1 – Muffe e umidità

Muffe e umidità sono l’indicazione più evidente di una casa mal isolata. Si presentano quando le pareti creano un ponte termico: negli angoli, ad esempio, dove la geometria favorisce la fuoriuscita del calore, oppure dove un muro incontra un soffitto (con un cambio di materiale). In questi punti si avrà una temperatura inferiore rispetto al resto della muratura, di conseguenza l’umidità che produciamo ogni giorno in casa crea condensa (da gas diventa liquido), bagna pareti e soffitto, dando inizio alla produzione della muffe.
Un buon isolamento termico riduce drasticamente i ponti termici, scongiurando la comparsa di tracce di muffa.

2 – Costo elevato delle bollette

Le bollette del metano, in inverno, e quelle della corrente elettrica, in estate, fanno piangere il tuo portafoglio? Molto è dovuto allo scarso isolamento. Le pareti non coibentate infatti tendono ad adeguare la propria temperatura a quella esterna, facendo fuoriuscire il calore durante la stagione invernale e il refrigerio dei condizionatori d’estate. Per avere ambienti vivibili si dovrà consumare molta energia, sia per riscaldare che per raffreddare.

3 – Sensazione di freddo durante l’inverno

Nonostante il riscaldamento sia in funzione tutto il giorno (e a temperatura elevate), non riesci a toglierti i brividi di freddo? Questo è un altro degli effetti della mancanza di isolamento termico. Infatti, se le pareti non sono ricoperte da un adeguato cappotto termico, restano fredde; il calore viene così trasportato verso l’esterno, rendendo di fatto inutile il riscaldamento. Per questo è importante dotare la casa di un buon cappotto termico, che impedirà la dispersione del calore trattenendolo all’interno dell’abitazione e regalandoti un clima confortevole.

4 – Caldo soffocante durante l’estate

Durante le giornate di luglio e agosto, senza un condizionatore o un ventilatore soffri terribilmente il caldo? Come in inverno, anche in estate la casa risente dell’assenza di un buon isolamento. Se la tua casa non è protetta dai raggi solari con specifici isolanti, ti ritroverai ad avere stanze afose che non ti faranno vivere bene la tua quotidianità. La soluzione è intervenire con l’installazione di pannelli per cappotto termico. Questa ristrutturazione ti permetterà di proteggere la tua casa dall’ingresso del calore, consentendoti di poter respirare serenamente.

 

EmmeCi Ristrutturazioni: il miglior isolamento termico per la tua casa

Se ti ritrovi in uno dei punti elencati sopra, hai bisogno di professionisti che risolvano il problema. EmmeCi Ristrutturazioni si occupa da vent’anni di isolamento termico con professionalità.

Per dotarti un buon isolamento sia in estate sia in inverno, EmmeCi installerà nella tua casa il cappotto termico. La nostra struttura è realizzata prestando attenzione alla sostenibilità ambientale. Attiva da tempo nel campo della bioediliza a Bergamo e Milano, EmmeCi Ristrutturazioni utilizza materie prime riciclate e compostabili: ciò garantisce la struttura compositiva e performance elevate di un isolamento tradizionale e permette di avere una casa eco-friendly.

Il nostro personale saprà guidarti verso le soluzioni più adatte alle tue esigenze e procedere con professionalità all’istallazione del cappotto.

Contattaci per richiedere un preventivo

Chiamaci al numero 393 8598 821 oppure compila il modulo